Differenzia anche il Parco

“considerare le cose non soltanto per quello che sono, ma anche per quello che potrebbero essere”. Edward De Bono

SE LO FAI... PENSI A TE... E ANCHE UN PO’ AGLI ALTRI

Le cittadine e i cittadini vivono sempre di più i parchi pubblici, ognuno per le proprie esigenze. chi porta i bambini a giocare, chi si legge un giornale, chi fa jogging, chi fa due passi all’aria aperta.

Collaborando insieme potremo mantenere e abbellire i nostri parchi con piccoli gesti quotidiani

SHARE